Lussino, hotel da sogno nell’isola della vitalità

0
164

 

Siamo in Alpe Adria a sud est del golfo del Quarnero appena sotto l’Istria, dove si pescano i migliori scampi al mondo, quelli più grossi e più dolci grazie alla profondità del mare e alla convergenza di vari fiumi che portano a mare il plancton nutrimento principale dei questi preziosi crostacei. L’isola è quella di Lussino collegata attraverso un ponte a quella di Cres, così da fare un tutt’uno tra terra e mare (e cielo) per circa un’ottantina di km, tra una natura guidata dalla straordinaria e cosmopolita vegetazione mediterranea composta da ben 1.500 tipi di piante diverse. Un’unica strada l’attraversa e congiunge piccoli borghi sul mare ed alcuni paesi davvero unici al mondo come Mali e Veli Losinj, ovvero Lussin Piccolo e Grande. Ascoltare la storia degli isolani è un vero piacere, un popolo sorridente, felice e orgoglioso di una tradizione marinara che li portò a commerciare in tutto il mondo con la loro flotta di 150 imbarcazioni e gli innumerevoli cantieri navali. Tra fine ‘800 e  primi del ‘900 già meta turistica invernale e poi isola simbolo della salute, infine, il turismo estivo internazionale, un turismo lento e mai caotico fatto di diportisti e turisti amanti del mare e della natura provenienti da tutto il mondo. Ora due nuove perle dell’ospitalità a 5 stelle, nate proprio là dove sorgono le storiche ville di vacanza dell’epoca austro-ungarica nella piccola baia di Cikat.

Il primo Hotel, il Boutique Hotel Alhambra & Villa Augusta, membro della catena mondiale Small Luxury Hotels, i piccoli hotel di lusso caratterizzati da uno stile e comfort votato all’assoluto benessere dell’ospite. Dalle assolate terrazze sul mare, alla piscina con acqua marina, dalla confortevole spa alle 50 raffinate camere (36 delux e 15 suite) e naturalmente alla cucina gourmet del ristorante Alfred Keller curata dal giovane chef  Melkior Bašić. Una cucina ricercata ed arricchita dalla grande qualità del pescato dell’arcipelago del Quarnero, le carni di agnelli e pecore allevate allo stato brado e naturalmente della possibilità di utilizzare il grande palcoscenico naturale delle erbe aromatiche e spontanee e fiori eduli, una delle grandi ricchezze dell’isola. Il servizio in sala: impeccabile!

Interessante anche il programma dedicato al “Wine & Dine” con selezioni d’alto livello provenienti da tutto il mondo tra Opus One della Napa Valley, l’Italia con il Sassicaia, la Slovenia con il prossimo appuntamento dal 27 al 29 maggio che vedrà 3 grandi produttori del Goriška Brda come Movia, Marjan Simcic e Edy Simcic, interpreti di una degustazione di grande livello, unica nel suo genere.

Il secondo hotel, l’Hotel Bellevue con 220 camere, luminoso, elegante posizionato al centro della baia a pochi passi dal mare con piscine interne ed esterne con acqua marina, grande spa, terrazze, camere panoramiche con idromassaggio privato in veranda ed il ristorante gourmet Pin&Oli curato dallo chef executive Stanislav Simeonov. Tutti e due gli hotel sono immersi in una vera oasi naturale di pace a 2 passi dal centro di Lussin Piccolo raggiungibile facilmente a piedi. E allora tuffatevi nella sobria eleganza, nel gusto e nella semplice e vitale ruralità dell’isola di Lussino, tutta da scoprire e gustare.

loisini-hotels.com