San Barbato Resort Spa & Golf
San Barbato Resort Spa & Golf

Il ristorante del San Barbato Resort Spa & Golf, guidato dall’ Executive chef Donato De Leonardis e dall’Executive Pastry Chef Tommaso Foglia, entra nel panorama stellato dell’alta cucina 

Brilla una nuova stella in provincia di Potenza: si tratta di quella assegnata al Don Alfonso 1890 del San Barbato Resort Spa & Golf di Lavello (PZ) dalla Guida Michelin.

Alfonso Iaccarino, la moglie Livia e i figli Ernesto e Mario hanno portato al San Barbato la stessa filosofia e la stessa passione che hanno reso il Don Alfonso 1890 uno dei più importanti ristoranti al mondo ed un tempio dell’ospitalità.

L’ambito e prestigioso riconoscimento arriva al termine di un anno non facile per il settore della ristorazione e dell’hotellerie e per questo assume un significato ancora più importante. 

È un grande onore per me aver portato la Stella a Lavello – dichiara Antonio Liseno, proprietario del San Barbato Resort Spa & Golf. Ci piace pensare che sia il risultato del fare bene, dell’impegno senza riserve, della passione e della costante ricerca della qualità ma, soprattutto, di un grande lavoro di squadra.

Una gratificazione inaspettata per un progetto ancora giovane in un territorio che ha ancora molto da raccontare.

Un grazie speciale alla famiglia Iaccarino, che ha saputo trasferire al San Barbato tutto il suo sapere, naturalmente all’Executive Chef Donato De Leonardis, all’Executive Pastry Chef Tommaso Foglia e a tutta la nostra brigata, che rappresenta per noi una grande famiglia“.

Ciò conferma la scelta di aver premiato Antonio Liseno come imprenditore dell’anno agli Awards Food and Travel Italia con la motivazione: “Talento, fiuto, coraggio. E tanto amore per la propria terra: sentimento che la sua terra ricambia, ringraziando Antonio Liseno per averla scelta per creare la bellezza che ci ospita questa sera”.

Antonio Liseno premiato come Imprenditore dell’Anno agli Awards Food and Travel Italia

Complimenti a tutti gli artefici di questo importante traguardo: la Basilicata vi ringrazia.

La cucina di Donato De Leonardis utilizza  i prodotti tipici del Bel Paese e lucani in particolare. Una cucina rispettosa dei valori della tradizione, elegante e vocata alla ricerca della genuinità, senza estremismi o sperimentazioni fini a se stesse, ma concreta e autentica, basata su sapori veri, genuini e rassicuranti. 

Come l’arte crea emozioni, così lo chef crea i suoi piatti: ricercati e prelibati, colorati e innovativi. Al centro l’alta qualità delle materie prime che si fonde con la maestria della lavorazione…un appagamento totale del palato e della vista.