Blue Note
Blue Note

Il Blue Note Milano, raffinato jazz club, ha da poco ricominciato a vivere e a popolarsi ogni weekend dalle 12.00 alle 18.00 con “So brunch! Music and Food for Your Soul”.

Appuntamento a base di sfiziosità dolci e salate in grado di nutrire il corpo e l’anima.

Per il weekend di Carnevale, il 20 e 21 febbraio, il brunch del Blue Note Milano cambierà nome, diventando il “New Orleans Carnival Edition!” e trasporterà i fortunati ospiti a New Orleans.

New Orleans è la capitale mondiale del jazz dove il Carnevale è un vero e proprio evento che dura addirittura dall’epifania fino al mardi gras

NORME ANTI COVID

Per rispettare le norme anti-Covid, il palco non potrà essere animato da grandi artisti come di consueto, però non mancherà certo la musica!

Durante il Carnevale di New Orleans, la musica è una delle principali protagoniste.

Per questo, sarà trasmessa nel locale una selezione di brani a partire dalle sonorità dixieland e blues alla Sidney Bechet e Louis Armstrong, fino al funk ipnotico delle brass band più contemporanee.

IL MENU

Anche il menù sarà arricchito dalle pietanze cajun tipiche della capitale del jazz, studiate dallo chef Federico Tronci. Eccezionalmente sarà possibile anche assaporare l’antipasto di gamberi pastellati con salsa affumicata e pollo marinato e panato alle spezie creole con salsa leggermente piccante.

Il piatto principale è rappresentato dalla lasagna cajun con ragù speziato e latte di cocco.

A seguire, un piatto tipico della Lousiana, il sandwich Po’ Boy a base di gamberi panati, insalata, pomodori e salsa alla paprika affumicata.

Il dessert sarà la King Cake, la torta variopinta speciale del Carnevale di New Orleans.

Questo tipo di dessert vanta una lunga tradizione: nasce ai tempi romani ed è consuetudine nascondere al suo interno una figurina, una mandorla o un confetto, offrendo un premio a chi li trova.

Chi troverà il regalo questo weekend, vincerà un brunch gratuito per due persone! 


BLUE NOTE MILANO

Jazz club aperto nel 2003, si estende su una superficie di 1000 metri quadrati su 3 diversi livelli.

L’atmosfera è quella di un elegante jazz club.

Da ogni posizione della platea e della balconata lo spettatore può ascoltare le esibizioni di artisti di fama internazionale.

Una serata al Blue Note è anche l’occasione per poter vivere al meglio il binomio musica e cibo.

Il servizio si effettua nella stessa sala dei concerti ed offre una cucina semplice ma raffinata, un’ampia selezione di vini italiani e francesi, più di 200 cocktail e liquori dal bar.

La proposta culinaria del Blue Note si è ulteriormente ampliata con piatti di ispirazione Cajun, la tipica cucina della Louisiana patria del Jazz, e una selezione di pietanze della tradizione milanese ideate grazie alla partnership con il prestigioso ristorante Don Lisander.

Radio Monte Carlo è la radio ufficiale di Blue Note Milano e una volta a settimana Nick the Nightfly, mitico musicista e conduttore radiofonico, conduce a partire dalle ore 22.00 la sua trasmissione Monte Carlo Nights da un’apposita postazione all’interno del jazz club milanese.