Viviana Varese

0
41
Viviana Varese

Dall’ultimo piano di Eataly Milano, all’interno dell’ex teatro Smeraldo, gli ospiti di Alice Ristorante accarezzano con lo sguardo il panorama sulla zona di Corso Como e Corso Garibaldi e, al contempo, l’enorme cucina a vista.

Un sodalizio tutto femminile ha dato il là al racconto di questo successo scalare nell’alta ristorazione: Viviana Varese in cucina e Sandra Ciciriello in sala. Dal loro incontro nel 2007 si è via via rafforzata la comunione d’intenti che mette la tradizione mediterranea al primo posto, ma poi sperimenta, apre e percorre nuove strade. Ne sono esempio i due menu degustazione “Sandrina” e “Viviana”, ma anche l’intera carta a base di pesce in versioni crude e cotte, riflesso del luccichio del mare di Salerno, accompagnato da ingredienti di piccoli produttori artigianali di qualità. La mano sicura di Sandra consiglia la liaison enologica ideale tra oltre quattrocento etichette. A fine pasto, poi, la golosa piccola pasticceria diverte con l’installazione pop-up del Circo di Alice.

Un piatto di Viviana Varese
Il Logo dell’Associazione

L’Associazione Le Soste riunisce una prestigiosa selezione dei migliori ristoranti di Cucina Italiana nel Mondo.

L’idea originaria dell’Associazione ha preso forma nel 1982 durante una cena tra ristoratori amici presso il ristorante di Gualtiero Marchesi. Nel 1994, si costituisce l’ Associazione Le Soste con atto notarile e con l’oggetto sociale: “Le Soste è un’Associazione di ristoratori che come scopo si prefigge la valorizzazione e la diffusione nel mondo della cultura gastronomica italiana”.

Da allora tanti anni sono passati, ma lo spirito di amicizia tra i diversi Soci, nonché il percorso comune, animano ancora oggi tutti i membri. Viviana Varese è consigliere dell’Associazione.