Riso al gallo

    Riso al gallo
    Riso al gallo

    Il “riso al gallo” è un piatto iconico dello chef Gabriele Boffa del ristorante Locanda Sant’uffizio, una stella Michelin, che con Enrico Bartolini, lo chef più stellato d’Italia, propone una cucina d’autore, innovativa ma al tempo stesso ispirata alla tradizione, che esalta le prelibatezze del territorio puntando i riflettori sui pregiati tartufi della zona e i selezionati prodotti autoctoni. La Locanda, impreziosita dallo storico giardino all’italiana, propone i sapori autentici della cucina italiana contemporanea e una selezionata carta di vini piemontesi, italiani ed esteri, con oltre 300 etichette conservate presso il “Teatro del vino”, la prestigiosa cantina del Sant’Uffizio.

    INGREDIENTI

    • 200 gr riso carnaroli
    • 100 gr creste di gallo
    • 250 gr Carcasse di gallo
    • 100 gr verdure da fondo
    • 1 mazzo erbe aromatiche
    • 20 ml cognac
    • 20 ml Marsala
    • 1 Limone
    • 50 gr funghi pioppini
    • 15 gr olio alla salvia 

    PROCEDIMENTO

    • Facciamo un brodo con le carcasse di gallo, le verdure, erbe e cognac.
    • Facciamo bollire le creste di gallo in acqua, le puliamo e le lavoriamo come una finanziera, con fondo di volatile cognac, marsala e limone.
    • Iniziamo la cottura del riso con il brodo di gallo
    • A fine cottura mantechiamo con poco parmigiano e un burro fatto con le pelli del gallo stufate in casseruola.
    • Adagiamo il riso nel piatto, sopra mettiamo le creste di gallo, dei cubetti di limone crudo, i funghi trifolati e l’olio alla salvia .

    Riso al gallo
    Riso al gallo
    Stampa la Ricetta
    Riso al gallo
    Riso al gallo
    Stampa la Ricetta
    Condividi questa Ricetta
    Powered byWP Ultimate Recipe