Loliva
Loliva

Un’intervista di quelle belle con una donna piena di entusiasmo, multitasking, che fa combaciare alla perfezione il suo ruolo di moglie e madre con quello di imprenditrice. Lei è Natalia Basili, la bella romana trapiantata in Puglia che insieme a due amiche ha creato il marchio “Loliva”, azienda tutta al femminile che mira a valorizzare solo i prodotti che rispecchiano il vero spirito della Puglia e del Salento, frutto di una cultura contadina genuina in cui le buone cose fanno parte della normalità quotidiana.

CHI È NATALIA BASILI?

Sono una romana che ha sposato un leccese 28 anni fa, e che si è trasferita nella bellissima città barocca di mio marito, Lecce. Ho sempre lavorato, e undici anni fa ho deciso di intraprendere un percorso gourmet insieme a Daria Guastella e Daniela Pallara per cercare i migliori tra i prodotti del Salento e “vestirli” in maniera elegante. Cinque anni fa abbiamo partecipato a “Maison & Objet”, la fiera del design e del gourmet a Parigi, e da lì il grande lancio… le orecchiette a marchio “Loliva” vendute in tutto il mondo. Abbiamo aperto negozi e botteghe dei sapori: studiamo per i nostri prodotti packaging raffinati, con colori caldi che richiamano il sole e il calore del Salento. È bello lavorare fra amiche. Ognuna di noi ha il suo ruolo: Daria si occupa della parte marketing, Daniela del packaging e io dei numeri. Tutte insieme produciamo nuove idee: nel periodo che ricorderemo tutti come quello del Covid-19, noi abbiamo lavorato ancor di più. E abbiamo affidato a degli influencer i nostri prodotti.  Devo dire che il riscontro è stato molto positivo.

QUALI SONO LE TUE PASSIONI?

Viaggiare, informarmi e stare con gli amici.

COSA VUOL DIRE ESSERE LA MOGLIE DI DAMIANO REALE?

Prima di essere la moglie di Damiano sono stata la nuora di Gloria, una donna eccezionale. Poi sono la mamma di Isabella e Carlo: vivo della luce di tutti loro. Quella di mio marito è sempre stata una famiglia di signori educati, rispettati, quindi grazie a loro è stato molto semplice, per me, inserirmi nella società leccese. È un grande onore essere la moglie di Damiano: noi condividiamo tutto, sono la sua confidente. Il suo giudizio per me, in ogni decisione, è sempre quello finale. Mio marito è una persona di poche parole, non espansiva ma di gran cuore. Ho grande stima e rispetto per lui. E poi siamo una grande famiglia: Damiano ha quattro fratelli maschi, e anche tra cognate andiamo d’accordo. Abbiamo tutti l’imprinting del rispetto.

“LOLIVA”, UN SOGNO REALIZZATO. A CHI VUOI DEDICARLO?

“Loliva” è il sogno di tre donne, lo abbiamo voluto e creato noi tre socie-amiche. Siamo cresciute poco per volta, con una grande armonia, senza sprechi e grandi ambizioni. Lo dedico a noi tre.

LA PUGLIA HA TANTE POTENZIALITÀ. COSA MANCA PER FARE IL GRANDE SALTO?

L’organizzazione, lo spirito di gruppo. 

L’ENOGASTRONOMIA SECONDO TE È IL MOTORE DEL TURISMO?

Sicuramente sì. Chi arriva in Italia viene anche per mangiare e bere. Chi va a Roma a vedere il Colosseo non può perdersi l’amatriciana,  chi va a Napoli non può non assaggiare la pizza, e chi va in Sicilia non può rinunciare a un cannolo.

QUAL È IL TUO PIATTO PREFERITO?

Gli spaghetti al pomodoro. Non posso farne a meno.

SONO OSPITE DA TE PER PRANZO. COSA MI PREPARI?

Orecchiette Senatore Cappelli con pomodori scattarisciati e olio d’oliva. Poi gamberi con olio agrumato. Tutte selezioni “Loliva”, naturalmente. E per concludere un ottimo gelato.

CHE VINI ABBINERESTI AL MIO PRANZO CON TE?

Quelli della cantina “Vigneti Reale“, ovviamente. Con le orecchiette un Primitivo, con il pesce una Malvasia. E poi non potrei che farti assaggiare “Gloria”, il grande vino nato in onore di mia suocera.

ATTRAVERSO LE TUE PAROLE HO PERCEPiTO IL GRANDE LEGAME CHE AVEVI CON TUA SUOCERA GLORIA. DEDICALE UNA CANZONE.

Lei non amava né il cinema né la musica, ma io le dedico comunque “Gloria” di Umberto Tozzi.

LA CLASSE NON È ACQUA. COSA TI COLPISCE IN UNA DONNA? E IN UN UOMO?

In una donna l’eleganza, l’allure, l’educazione. In un uomo l’intelligenza.

PER INVITARE I LETTORI DI FOOD AND TRAVEL ITALIA A PROVARE I PRODOTTI “LOLIVA” COSA VUOI DIRE?

Non potrete più farne a meno. Sono semplici, di gran gusto e ottima qualità. 

IL 2 OTTOBRE IL GRANDE EVENTO DI FOOD AND TRAVEL ITALIA. UN AUGURIO CHE VUOI FARE?

Il mio più grande augurio è di poter sorridere e stringerci le mani, tutti insieme. Ce lo meritiamo, dopo un periodo così duro.