Partendo da un frutto antico, le visciole, tra  tradizioni marchigiane e innovazione, l’azienda Mauri Maurizio, nata nel 1995 sulle colline del Montefeltro, crea    vino, grappe, confetture e altri prodotti. All’origine il vino alle visciole veniva prodotto esclusivamente per la famiglia Mauri e pochi amici; dopo il successo riscontrato, il fondatore dell’azienda ha deciso di incrementarne la produzione, continuando a preparare  il vino secondo l’antica ricetta che la famiglia Mauri si tramanda da 50 anni.

Mauri_maurizio_visciole_al_sole_ok

Le visciole sono una varietà di ciliegie dal sapore aspro, molto usate nella tradizione culinaria marchigiana per preparare dolci e una bevanda a base di sciroppo e zucchero, il vino di visciole. Nonostante la meccanizzazione di alcuni step della preparazione sia stata necessaria, le fasi iniziali della lavorazione delle visciole richiedono di seguire delle tempistiche naturali, soprattutto per quanto concerne la fermentazione dei frutti nello zucchero che deve avvenire per un periodo compreso fra i 35 e i 40 giorni. In questo modo è possibile ottenere uno sciroppo dal sapore intenso che dona ai prodotti nei quali viene utilizzato un caratteristico colore vermiglio.
Il vino é il prodotto simbolo dell’azienda Mauri. Viene ottenuto con le visciole,  il mosto e altri frutti di bosco. Dato il suo particolare equilibrio generato dall’ asprezza delle visciole e dalla dolcezza dello zucchero aggiunto in fase di lavorazione, è ideale da servire con i dolci. Altri prodotti  arricchiscono l’offerta dell’azienda: a confettura di visciole, le  visciole al sole, il cioccolato alle visciole , la  grappa: tutti i prodotti sono realizzati nel rispetto delle tradizione marchigiana e fedeli ad essa sia per quanto riguarda  l’aspetto, sia  per i principi nutritivi e gli antichi sapori.
Il packaging é volto a ricordare quello che rende speciali questi prodotti realizzati con le visciole, cioé il tipico colore rosso rubino dei frutti. Ricorda l’antica storia dell’azienda. Le bottiglie dei vini stessi richiamano le antiche bottiglie medievali con tanto di medaglietta che richiama i sigilli in ceralacca che venivano apposti sulle lettere in passato. Tutta eleganza, pura classe.