Le Azzorre; evadere verso il sole

0
53

A quasi 1.500 km ad ovest del continente europeo nell’Oceano Atlantico, scoperte dai navigatori portoghesi in rotta verso il Nuovo Mondo, le Azzorre  si pensava, anticamente, che facessero parte del continente perduto di Atlante. Questo arcipelago portoghese costituito da 9 isole smeraldo è un seducente mix di villagi tranquilli, spiagge bagnate dalle acque calde della Corrente del Golfo e panorami bellissimi e aspri. Le sue verdi colline, i campi di lava vulcanica e le scogliere garantiscono escursioni memorabili. Le acque dell’oceano brulicano di vita marina, tra cui le balenottere azzurre e i delfini. Le origini vulcaniche delle Azzorre hanno lasciato alcuni siti sensazionali. Ad ovest di São Miguel, uno dei gruppi di isole alla fine della parte orientale dell’arcipelago, l’imponente cratere Sete Cidades è ampio diversi chilometri e racchiude una città e un lago spettacolare. Nel sud, la vivace Ponta Delgada ha un antico quartiere con abitazioni e piazze del 17° e 18° secolo. Il ristorante São Pedro serve piatti tradizionali. In alternativa, tornate indietro nelle isole centrali; São Jorge ha viste mozzafiato, indimenticabili, e una passeggiata lungo la cresta di  48 km che forma la spina dorsale dell’isola. 

DETTAGLI Costruito tra le colline verdeggianti e l’oceano blu, l’hotel 4 stelle Bahia Palace (hotelbahiapalace.com) al di sopra della spiaggia Praia da Agua de Alto sulla costa meridionale di São Miguel ha spaziose camere private balconate e doppie da €60.