Dominga Tammone vince il contest fotografico di ‘Grapperie Aperte’ 2018

0
81

Dominga Tammone vince il contest fotografico organizzato durante la quindicesima edizione di Grapperie Aperte, l’evento organizzato dall’Istituto Nazionale Grappa (www.istitutograppa.org) e quest’anno dedicato a Grappa e Caffè. Considerato un appuntamento ormai immancabile per gli appassionati, rappresenta una delle migliori espressioni di turismo esperienziale enogastronomico che ogni anno cresce nel coinvolgimento e nei numeri.

Sono infatti oltre diecimila i visitatori che nella giornata di domenica 7 ottobre hanno visitato le 17 distillerie aderenti e localizzate in sei regioni italiane. In esse hanno degustato i distillati in abbinamento al caffè. Grande consenso infatti, è stato tributato all’abbinamento che ha fatto da filo conduttore per questa edizione, tra i due fine pasto per antonomasia della tradizione italiana: Grappa e Caffè.

Non è mancata altresì la partecipazione del pubblico social addicted: tra le foto postate sui social con gli hashtag #grapperieaperte2018 una in particolare ha incontrato il favore della giuria tecnica, composta dal Presidente dell’Istituto Nazionale Grappa Elvio Bonollo, dal giornalista Samuele Sabatini e dall’architetto Cosimo Balestri.

Si tratta dell’immagine scattata e postata da Dominga Tammone alla distilleria Nannoni: “Questo scatto ha per me un enorme valore in quanto in  una foto vi sono sono racchiuse passioni – quella mia per il disegno e quella del maestro distillatore Priscilla Occhipinti per l’arte della distillazione – sapori, profumi, amore per il proprio lavoro ma soprattutto la voglia di condividere tutto questo con gli altri, semplicemente con le proprie creazioni “di spirito”. Il caffè, – continua Dominga Tammonein questa giornata, ha creato un delicato, divertente e piacevole legame tra persone provenienti da ambienti totalmente diversi. Ho utilizzato il caffè come elemento colorante, in compagnia della grappa artigianale Nannoni sulle note di De Andrè, Modugno e Pino Daniele divinamente interpretate dalla travolgente band Musica da Ripostiglio”.

La foto di Dominga Tammone, vincitrice del contest fotografico di Grapperie Aperte (Foto: Press Office Istituto Nazionale Grappa)

A presiedere la giuria Elvio Bonollo, Presidente dell’Istituto Nazionale Grappa dal 2012 nonché quarta generazione di una storica famiglia di distillatori veneti. Esperto di marketing, insieme agli altri due giurati tecnici, che hanno operato una valutazione ciascuno per la parte di propria competenza, ha decretato la foto vincitrice dell’edizione 2018 del contest.

www.istitutograppa.org