Agrolio
Agrolio

La famiglia Agresti, da oltre tre generazioni, ha riposto la propria vita nella passione che la lega alla terra. Una storia lunga 100 anni che gli eredi Savino e Vincenzo Agresti, da inizio anni ’90, proseguono ininterrotamente traendo dalla tradizione e dall’amore per il loro territorio, quello di Andria, ricchezza e grande esperienza.

Agrolio oggi rappresenta un’eccellenza della cucina italiana riconosciuta nel mondo.

Da sempre proprietari terrieri, gli Agresti hanno sempre lavorato la campagna, infatti famosa è la collezione di utensili risalenti ad inizio ‘900 che sono esposti nell’azienda.

Lo stesso cognome Agresti significa “lavoranti dell’agro, della terra” ed anche questo elemento esprime il loro DNA con il legame tout court con il territorio.

MISSION E FILOSOFIA AZIENDALE

Tradizione e innovazione è un binomio che ripercorre l’intera storia della famiglia Agresti. “Grazie al nostro sistema di estrazione e conservazione, l’olio extravergine di oliva mantiene valori nutrizionali e proprietà organolettiche eccellenti, ed un sapore genuino e naturale.”

L’azienda negli anni ha saputo adottare tutte le migliori tecnologie oggi disponibili per una corretta lavorazione e conservazione delle materie prime e degli alimenti mantenendo intatte sulla tavola tutte le proprietà originarie al momento della raccolta

La filosofia aziendale, spiega Savino Agresti, “è portare sulle tavole dei consumatori un olio extra vergine di oliva puro e genuino, ottenuto esclusivamente da olive della cultivar CORATINA dei nostri uliveti”.

La mission di AGROLIO è quella di “trasferire ai consumatori tutto il sapore di una Cultivar da sempre presente nel territorio di Andria, e famosa per le sue proprietà organolettiche e salutistiche” precisa Savino Agresti che nel 2020 ha potuto acquisire l’attestato Tre Foglie da Gambero Rosso con il prodotto “Opera Intenso Monocultivar Coratina Bio” ed è stato insignito del premio internazionale Biol Extra Gold Medal come migliore “Organic Extra Virgin Olive Oil in the world” alla XXIV edizione tenutasi lo scorso giugno 2019 a Roma al Ministero delle politiche agricole.

I BRANDS

L’azienda fonda la sua esperienza nella salutare dieta mediterranea ed anche nella tradizione gastronomica pugliese. Per queste ragioni nel 2016 lancia il brand Radici di Puglia che racconta, nelle forme e negli aromi, la passione per la qualità, per la natura e il benessere del saper mangiar bene. Il brand è stato concepito per ampliare la gamma della produzione gastronomica con proposte di prodotti tipici pugliesi: olio evo intenso, delicato e aromatizzato in orci di ceramica realizzati a mano, sottoli, pesti, confetture, taralli, birre.
Radici di Puglia nasce con l’obiettivo di valorizzazione l’artigianato d’eccellenza locale e per questa ragione propone orci e ampolle eleganti e colorati. Delle vere “confezioni da sogno”, realizzate in ceramica e dipinte a mano da artigiani.

Radici di Puglia
Radici di Puglia

Questo scrigno d’autore, attraverso un’esperienza artigiana antica e senza tempo, raccoglie la bellezza, l’arte, la storia e la tradizione di un territorio unico al mondo: la Puglia”, precisa Savino Agresti.
Il nostro olio pregiato extra vergine d’oliva non è semplicemente un’eccellenza che regala emozioni alla vista e al palato, ma è un’autentica Opera d’arte”.

L’intera linea racchiude in sé le meraviglie della natura: gli ulivi nelle loro forme scultoree, autenticità, monumenti immersi in un paesaggio unico.