Home Vivere l'Italia ‘Toscana Lovers’ apre a Cortona la boutique del miglior artigianato

‘Toscana Lovers’ apre a Cortona la boutique del miglior artigianato

50

Il terzo negozio ‘Toscana Lovers’ apre nella più statunitense delle piccole città d’arte toscane, Cortona, proponendo un artigianato esclusivo e raffinato

Cortona la città di Jovanotti, di Under the tuscan sun scritto da Frances Mayes, di Luca Berrettini detto da Cortona oppure Luca “fa presto”. Cortona città etrusca e rinascimentale, città salotto con un corso – Ruga piana – pieno di negozi eleganti e una campagna intorno che pullula di ville e fattorie trasformate in residenze di lusso di milionari USA.

Toscana Lovers di Cortona è di fronte alle scale al Palazzo Comunale e propone il meglio dell’artigianato toscano come i due negozi precedenti: quello di Piazza IndipendenzaSiena, a due passi dalla piazza del Palio e quello di Bagno Vignoni, unico centro termale medioevale ancora intatto. Anche a Cortona i prodotti in vendita vengono dalle botteghe di maestri d’arte dove la creatività moderna si unisce a una manualità antica. Un assortimento creato da Carlo Gardini e sua moglie Donatella Cinelli Colombini in anni di ricerche fra gli artigiani capaci di interpretare le tendenze attuali. Niente souvenir e niente oggetti vecchio stile bensì frammenti di Toscana vera, oggetti esclusivi, qualche volta unici,  da usare, indossare e regalare.

Ecco i coltelli di Scarperia. Scarperia è uno dei luoghi con la più antica e prestigiosa produzione di “lame taglienti”; coltelli da tavola con manico in corno, ma anche coltelli da collezione che durano per secoli e, come i gioielli,  passando da una generazione all’altra, diventano sempre più preziosi come piccoli capolavori destinati al mercato antiquario.

Piatti, vassoi, oliere, cestini arrivano da Montelupo, storico centro ceramico del Granducato. Una creatività shabby chic che fa sembrare vissute creazioni nuovissime: ecco i barattoli di metallo smaltato dal bordo sbocconcellato che diventano arredi da tavola di sapore vintage, le cassette da arance di legno trasformate in vassoi di maiolica e i piatti apparentemente sbilenchi che hanno affascinato una super vip capace di comprarsi un’apparecchiatura da 12.000€.

La boutique di ‘Toscana Lovers’ a Cortona (Foto: ‘Toscana Lovers’)

Ma l’artigianato toscano comprende anche oggetti poco costosi. Ci sono i saponi del secondo più antico saponificio toscano fondato nel 1894 che imprime il suo marchio con stampi in bronzo e usa fragranze e ingredienti naturali come la lavanda, il melograno, l’olio d’oliva, la violetta e il famoso iris delle colline di Firenze. Saponi che trasformano l’atto di lavarsi le mani in un rito aromatico. La creatività artigiana usa anche materiali moderni come le resine che imprigionano fiori, foglie, spighe e permettono di portare in tavola una “natura sospesa” in zuppiere, sottobottiglie o vassoi …. Allegri, infrangibili, leggeri, casual ed eleganti allo stesso tempo.

I negozi ‘Toscana Lovers’ boutique del miglior artigianato toscano di tendenza propongono anche sciarpe e scialli per chi ama l’eleganza sobria dei tessuti e delle tinte naturali.  Cachemire, lana, seta e lino lavorati con cura artigianale e innovazione tecnologica nei telai e nei processi di striatura e garzatura vegetali. Da questo matrimonio fra innovazione e tradizione, nascono scialli estivi in puro lino adatti alle feste d’estate.  Si tratta di  leggerissimi, simili a garze trasparenti, molto fresche dunque, ma anche estremamente di moda.

Per la tavola, la cucina e per la sala da bagno ci sono i tessuti in spugna e nido d’ape ma soprattutto i tessuti di lino e cotone realizzati con telai a navetta secondo una tradizione che affonda le sue radici nel medioevo. Tovaglie, centritavola e semplici canovacci che sono piccole opere d’arte grazie a motivi geometrici e disegni … ma soprattutto a quel gioco di piccoli rombi racchiusi uno nell’altro che sono tipici del Trecento e si vedono nei dipinti di Giotto e Duccio di Buoninsegna. Piccola eccezione e espatrio di pochi chilometri in Umbria queste telerie provengono da un laboratorio della terra di Santi e di monasteri che in questi oggetti esclusivi racchiude tutto il suo fascino.

Questo è solo una parte dell’assortimento in vendita nei negozi ‘Toscana Lovers’, nella realtà c’è molto di più ma potrete scoprirlo solo andando a visitarli. Vi aspettiamo.

Per informazioni:

Alessia Bianchi, Fattoria del Colle – Trequanda (Si)

Tel. 0577.662108 pr@cinellicolombini.it